Passaturi
  MENU

Estate: maturano le More.


Belle da vedere, gustose da mangiare, ottime per le confetture,  le More sono soprattutto una medicina naturale nella prevenzione di disturbi e malattie.

Le more maturano in piena estate generalmente tra inizio luglio e metà settembre. Sono un frutto poco presente sulle nostre tavole e piuttosto sottovalutato. Le more selvatiche si possono raccogliere nei boschi e nelle campagne, anche lungo i margini della strada, bisogna però fare attenzione alle spine estremamente appuntite presenti sui rovi, mentre le varietà di rovi coltivati non presentano spine. Le more hanno un sapore dolce-acidulo ma bisogna mangiarle ben mature perché siano gustose.

Le proprietà e i benefici delle more
Come tutti i frutti di bosco le more contengono antocianine e flavonoidi, due sostanze antiossidanti. Esse sono, inoltre, diuretiche, dissetanti e depurative. Grazie alla loro azione aiutano a mantenere pulite le arterie e sono dunque valide alleate della prevenzione cardiovascolare. Sono piuttosto ricche di fibra e quindi contribuiscono al buon funzionamento dell'intestino. Le more contengono acido folico e aiutano a regolare i livelli di omocisteina, due sostanze importantissime soprattutto durante la gravidanza. Una carenza di acido folico e una quantità elevata di omocisteina nei primi mesi di gestazione possono infatti causare danni anche molto gravi al feto. Questi preziosi frutti sono anche ricchi di vitamina C e contengono una discreta quota di vitamina A.  
Le calorie e valori nutrizionali delle more: 100 g di more contengono 36 kcal / 149 kj.

Inoltre, 100 g di questo prodotto contengono:
Acqua 85 g, carboidrati 8,1 g, zuccheri 8,1 g, proteine 1,3 g, fibra totale 3,2 g, sodio 2 mg, potassio 260 mg,  
ferro 1,6 mg, calcio 36 mg, fosforo 48 mg, vitamina B1 0,03 mg, vitamina B2 0,05 mg, vitamina B3 0,07 mg,
vitamina A 2 µg e vitamina C 19 mg.

Per completare, le More sono alleate di: cuore, arterie, intestino e gola.

(Dott.ssa Marzia Daniela Impedovo, Biologa Nutrizionista).
https://www.facebook.com/impedovo.daniela



Lascia un commento

  Invia commento


NOTA BENE: il tuo commento sarà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato