Passaturi
  MENU

Solstizio d'estate in valle d'Itria

  • 15/06/2014
  • Maria Teresa Acquaviva
  • Eventi
  • 0

Sabato 21 giugno l'Associazione culturale Passaturi vi invita a condividere il ricco programma dedicato al giorno più lungo dell'anno e all'arrivo dell'estate:  itinerario in natura, degustazione di prodotti tipici,  racconti popolari sul solstizio e sulla notte di san Giovanni ed estrazione finale con tre premi dedicati ai partecipanti.  Il cammino, dal titolo "In cerca di vetusti trulli e di lamie affascinate", si svolge in uno dei contesti ambientali più pittoreschi della Murgia dei Trulli, nella campagna di Locorotondo. L'itinerario interessa due Contrade, Marziolla e Lamie Affascinate,  antichi villaggi rurali dove si conservano trulli di tutte le forme e dimensioni, con l'aia, il forno, lo iazzile,  i pagliai, le fogge e le stalle.  Una, in particolare, conserva un complesso abitativo con quattro "cummerse" allineate, qui chiamate Lamie Affascinate, nome che rimanda a tradizionali rituali contro il malocchio. Da qui si scenderà sul canale dell'Acquedotto pugliese, anche ciclovia, per visitare un antico palmento, che conserva intatti tutti gli spazi lavorativi. Si rientra risalendo la collina per un reticolo di "passaturi" (antichi tratturelli) tra pascoli e seminativi, trulli pagliai, monumentali muri a secco e, soprattutto, grandi querce che qui giganteggiano da secoli.

A fine itinerario di visita si raggiunge al tramonto la panoramica Contrada Mancini, dove si degusta l'Olio Extravergine di Olivo dell'Azienda Passaggi di Puglia, con l'arricchimento di spiegazioni sulle tecniche coltuali e di produzione del prezioso oro verde. L'Azienda Passaggi di Puglia di Giuseppe Maggi perpetua da decenni un'attività familiare con uliveti immersi nel paesaggio dei trulli con metodi consoni a un'agricoltura biologica, senza trattamenti chimici ottenendo così, dalla spremitura di olive di cultivar autoctone, un olio genuino.

La serata prosegue con la degustazione di prodotti tipici locali preparati dal Circolo Culturale Valle d'Itria,  formato da Annalisa Mancini, Titti Semeraro e Raffaella Portulano. Il Circolo, accanto alle altre attività,  dal 2013 ha avviato il progetto "Ortaggi ed Oltre", un'attività di valorizzazione, promozione e commercializzazione di eccellenze enogastronomiche del territorio. L'attività consiste nella vendita solidale a Km 0 dei prodotti durante la stagione naturale. Alla commercializzazione si associa anche un'attività formativa sui prodotti affinché si conoscano appieno le tecniche di coltivazione e gli effetti benefici di ogni alimento sulla salute  (ortaggiedoltre.blogspot.com)

Menù del solstizio d'estate a cura del Circolo Valle d'Itria:

Orecchiette alla crudaiola di farina Senatore Cappelli, con pomodorini e cacioricotta di masseria; friselline integrali con pesto di ceci, tonno e menta; friselline bianche con ricotta forte di masseria; cialledda; frittate con erbe e verdure di campagna; caciocavallo di masseria con marmellata di limone fatta in casa; insalate locali (recchie di ciuccio) con noci e uova sode; tarallini; Assaggi di biscottini fatti in casa; tutto condito con Olio Extravergine d'Olivo di Passaggi di Puglia; un calice di vino a testa della Cantina Azienda Agricola Fabiana di San Giorgio Jonico. 

Dopo il momento conviviale sull'enogastronomia locale la serata è dedicata al Solstizio d'Estate con tutte le credenze popolari che da millenni accompagnano questo momento magico dell'anno in cui la luce prevale sul buio della notte, per tre giorni, fino alla notte di san Giovanni. Si invitano i partecipanti a ricercare credenze e racconti, anche ricordi personali,  che riguardano questo periodo dell'anno per condividerle.

A fine serata c'è l'estrazione di tre premi  i cui biglietti sono compresi nella quota di partecipazione all'evento:

I     premio:  una confezione di Olio Extravergine d'Oliva che funge anche da oliera, offerta dall'azienda passaggi di Puglia II   premio:  vino offerto dall'Azienda Agricola "Fabiana" III premio:  biscotti caserecci offerti dal Circolo Culturale Valle d'Itria

Informazioni

Appuntamento alle ore 17:45 in Piazza Mitrano a Locorotondo, la puntualità è gradita per il rispetto di tutti;
i luoghi del cammino si raggiungono con i propri automezzi, percorso sconsigliato ai diversamente abili;
si consiglia di vestirsi a "cipolla" e di indossare scarpe comode e basse;
si consiglia, inoltre, di portare binocolo e macchina fotografica per la bellezza dei paesaggi;
contributo evento comprensivo di organizzazione, visita guidata e degustazione 15 € a persona sconto per le famiglie e per i bambini.

Prenotazione obbligatoria ai nn.3205753268 e 3404876941. Si prega di prenotare entro, e non oltre, le ore 18.00 di venerdì 20 giugno. 

 


Lascia un commento

  Invia commento


NOTA BENE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato