Passaturi
  MENU

Universo Donna- Curarsi con il cibo e storie semiserie dal passato - 2015

  • 28/02/2015
  • Maria Teresa Acquaviva
  • Eventi
  • 0

Sabato 7 marzo le Associazioni Passaturi e Giuniter vi invitano a trascorrere insieme una serata evento dedicata all'Universo Donna, anticipando di qualche ora la festa della donna dell'8 marzo, nella splendida cornice architettonica di Masseria Stabile, nell'agro di Martina Franca. Pescando dai tanti temi che possono interessare e coinvolgere le donne si è scelto un argomento   indubbiamente di grande attrattiva, ossia le proprietà curative del cibo, il cibo come strumento di prevenzione di alcune malattie e come strumento di benessere psico-fisico, nonché di gioia di vivere.

Parlerà di questo e altro la dottoressa Annarita Martucci, farmacista esperta in Nutraceutica, che oltre ad avere una solida esperienza lavorativa in campo farmaceutico ha conseguito nel 2004 il diploma di Master di II livello in "Prodotti Nutraceutici", presso l'Università di Pavia. Annarita Martucci coinvolgerà le donne presenti parlando di "Nutraceutica per le Donne: ...dall'adolescenza alla menopausa...". Il termine nutraceutica nasce dalla fusione di "nutrizione" e "farmaceutica" e indica i componenti o principi attivi degli alimenti e loro effetti benefici sulla salute, per la prevenzione e il trattamento di alcune malattie. Essere consapevoli di quello che si mangia per vivere meglio e più a lungo.

Al cibo "per una mente e un corpo sano" è dedicata la seconda parte della serata con un "Green happy hour" (con un ricco menù) organizzato da Titti Semeraro e Raffaella Portulano (Associazione Giuniter), un momento dedicato al "gusto" in linea con l'argomento precedentemente trattato, con prodotti dell'orto a chilometro zero e ricette delle nonne. La bontà e il piacere di condividere il cibo è assicurato come sempre.

Nella terza parte della serata si torna a parlare di donne in chiave più ironica con uno spettacolo italo-dialettale a cura di Silvana Topin, giovane attrice santemarchese, come ama definirsi, ossia abitante di San Marco, una pittoresca Contrada rurale di Locorotondo. Silvana nasce come attrice di teatro in vernacolo , spaziando poi anche in altri ambiti teatrali. La sera del 7 marzo lo spettacolo è dedicato al cibo nella medicina popolare, quella delle nonne, delle guaritrici che avevano un intruglio da bere o applicare sulle parti doloranti, pronto per ogni malanno, per le donne e non solo. Un viaggio negli antichi rituali, talvolta intrisi di pratiche magico-religiose, con "storie semiserie dal passato".

Info:

Incontro ore 20 a Masseria Stabile, sulla SS 581 Martina Franca-Ceglie Messapica (partendo dal cimitero di Martina è a 2 Km dopo la cava a sinistra.)

 Aperitivo.

Icontro "Nutraceutica per le Donne:...dall'adolescenza alla menopausa.." con la dott.ssa Annarita Martucci.

Green happy Hour a cura di Giuniter.

Spettacolo dal titolo "Storie semiserie dal passato" con Silvana Topin.

Costo a persona 20 Euro - sconto alle famiglie con figli fino a 12 anni - ogni gruppo di 5 persone ha una gratuità.

E' obbligatoria la prenotazione entro, e non oltre, le 18 di venerdì 6 marzo al n. 3205753268.

 

 



Lascia un commento

  Invia commento


NOTA BENE: il tuo commento sarà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato