Passaturi
  MENU

Le ciambelline di patate fritte a Carnevale

A Carnevale ogni scherzo vale ma anche ogni fritto.

"Ciambelline di patate", a cura di Amalia Liuzzi - Amministratore di Pugliesi in Cucina. Ingredienti 500 gr di patate a pasta gialla, 1 kg di farina 230W, 160 gr di burro, ½ cubetto di lievito fresco, 80 gr di zucchero semolato, 4 uova, latte intero q.b, la bacca di una vaniglia e la buccia grattugiata di una arancia, olio di arachide per friggere, zucchero a velo o semolato.


Procedimento

  • Lavare le patate, lessarle con la buccia in abbondante acqua, sbucciarle e schiacciarle;
  • Fare la farina a fontana sulla spianatoia e versare al centro, le patate, il burro morbido, le uova, lo zucchero semolato e il lievito sbriciolato e sciolto in poco latte a temperatura ambiente. Impastate fino ad avere un impasto omogeneo e incordato, fate puntare per mezzora, fate un paio di giri di pieghe ogni 20 minuti, dopodiché coprire a campana. Dopo fare le ciambelline e metterle a lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio.
  • Friggere le ciambelline in abbondante olio di arachidi a una temperatura di 165 gr, poche per volta per permettere una frittura omogenea e priva di tanto olio;
  • Asciugatele su carta da cucina e spolverizzatele con lo zucchero a velo o semolato, se vi va anche con una piccola spolverata di cannella

   


Lascia un commento

  Invia commento


NOTA BENE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato