2012102184424

Storie di massari e di pastori della Murgia dei Trulli

Il quinto appuntamento con Passaturi.it, nell’abito del programma estivo Cammini sacri e profani in valle d’Itria,  è giovedì  20 luglio col cammino  Storie di massari e di pastori della Murgia dei Trulli, dedicato all’univero Masseria. Si parte dal Bosco delle Pianelle, una riserva regionale naturale orientata, per camminare su sentieri boschivi, immersi nella tipica vegetazione della Murgia, costituita da querce e macchia mediterranea e per scoprire tutti i segreti del bosco. Lungo il percorso tante le tracce dell’antica attività agricolo pastorale ed economica, incontrando calcinaie, carbonaie e, sopratutto,  un bellissimo iazzo, un recinto per capre generalmente,  in questo caso per animali allevati nelle masserie limitrofe. Sulla Murgia dei Trulli infatti l’attività primaria nella masserie era l’allevamento, a cui fu subordinata l’agricoltura.

Passeremo poi a visitare un’azienda zootecnica, anch’essa immersa nel tipico paesaggio murgiano, con paesaggi dove al bosco si alternano estesi seminativi e pascoli. Qui si visiterà l’allevamento bovino soprattutto e le tecniche di gestione dello stesso, di produzione del latte e di produzione di energia dallo sterco degli animali.

Infine una degustazione di specialità tipiche preparate dalla massaia.

Info
Appuntamento alle 17.30 al Centro Visite della riserva regionale Bosco Pianelle di Martina Franca (Vedi mappa).
La puntualità è gradita nel rispetto di tutti.
Abbigliamento: Comodo e a “cipolla”. Si consigliano acqua e cappello.
Contributo a persona 10 euro comprensivi di degustazione.
I bambini fino a 6 anni non pagano solo l’escursione.
E’ obbligatoria la prenotazione entro, e non oltre, le ore 18 di mercoledì 19 luglio al numero 320.5753268.

Se ti è piaciuto questo articolo mi piacerebbe che tu lasciassi un commento oppure potresti condividerlo con i tuoi amici!

Commenti

Share on Google Plus

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *