11863362_699093696892901_3460600575829841027_n

Corso di danze tradizionali pugliesi: pizziche, tarantelle e … sorpresa! 31 agosto, 1 e 2 settembre.

Passaturi.it propone agli appassionati di danze etniche pugliesi, e a molti cosiddetti pizzicati,  un bel corso che si terrà sull’aia del bio-agriturismo  “La Casa degli Uccellini” dal 31 agosto al 2 settembre con il Maestro Giovanni Labate.  Tre pomeriggi dedicati alle tradizionali danze regionali:

lunedì 31 agosto – la pizzica salentina, una danza saltata ormai conosciuta nel mondo,  e lo “scottish” nella elaborazione pugliese, molto suonato dai cantori nelle piazze;

martedì 1 settembre – la pizzica ostunese che si differenzia da quella salentina per essere arricchita da passi e da figure, e la polka rossa, una rielaborazione pugliese della trojka russa;

mercoledì 2 settembre – l’ultimo pomeriggio è dedicato alle tarantelle del Gargano,  diffuse infatti sul promontorio garganico; in particolare si balleranno le tarantelle  di Carpino e di San Giovani Rotondo.

Il Maestro Giovanni Labate ha svolto nel corso della sua carriera molte ricerche sulle danze tradizionali pugliesi e del mondo, pertanto è un vero esperto della materia. Egli forma ogni anno aspiranti insegnanti di danze e conduce molti corsi di danze etniche del mondo. Molti i festival folk europei a cui ha partecipato come portatore della cultura popolare pugliese.

Con lui condurrà il corso la ballerina Mariangela Recchia, anche lei di grande esperienza.

Ogni lezioni prevede una gustosa sosta-merenda preparata con specialità della tradizione locale, per restare in tema. A fine corso, la sera del 2 settembre è prevista una festa aperta a tutti, dedicata alle danze etniche del mondo. L’allegria è garantita.

Info
Costo del corso, ossia le tre lezioni,  90 euro.
La singola lezione costa 35 euro.
Posti limitati.
Per partecipare bisogna prenotare entro, e non oltre, giovedì 27 agosto al n. 3205753268. Non si accettano prenotazioni con email e con sms.
Le lezioni si terranno di pomeriggio dalle 17.30 alle 20.00 con pausa merenda.
Responsabile organizzativo. Maria Teresa Acquaviva.

 

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo mi piacerebbe che tu lasciassi un commento oppure potresti condividerlo con i tuoi amici!

Commenti

Share on Google Plus

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *